Caricamento...

Luigi De Bernardini, CEO di Autoware, l’azienda di Vicenza certificata CSIA, eletto nel Board of Directors dell’associazione internazionale dei System Integrators

A maggio a Fort Lauderdale in Florida, si è svolta l'annuale "Executive Conference" di CSIA (Control System Integrators Association), giunta alla 15esima edizione, dove è stato presentato ufficialmente il nuovo Board of Directors che resterà in carica per il prossimo triennio 2017-2020. Luigi De Bernardini, CEO di Autoware, System Integrator di Vicenza, è stato eletto nel Board e ricoprirà la carica di Tesoriere, una nomina importante perché per la prima volta vede la presenza di un'azienda italiana ed europea, ai vertici dell'associazione internazionale.

Continua a leggere

Vicenza calcio, i tifosi si danno appuntamento in via Schio

ArticleImage

Non vi sono certezze sul luogo di svolgimento del decisivo Cda di Vi.Fin, la holding che controlla il Vicenza calcio. I tifosi biancorossi, che nel fine settimana hanno comunque festeggiato il loro amore per la maglia dello storico Lane, però si sono dati un appuntamento: tutti in via Schio, serve esserci per dire basta. Le decisioni verranno prese altrove, ma ai tifosi non interessa. La Sud vuole dare un segnale e ricevere risposte.  Il fine settimana, infatti,  ha portato la situazione al paradossale: a suon di comunicati Alfredo Pastorelli e Marco Franchetto hanno messo in piazza le loro ragioni, dimostrando a tutti quanta distanza c'è tra le due parti. Il destino del club resta appeso ad un filo mentre due diversi compratori si sono affacciati alle porte di via Schio. La proposta arabo-lussemburghese di Boreas Capital sembra al momento l'unica tenuta in considerazione da Vi.Fin, ma l'avvocato  Gerardo Meridio, che parla per la cordata "genovese" insiste: "Siamo seri".

 

Continua a leggere

Giorgio Langella e PCI Veneto: al convegno Anpi - Giuristi Democratici di venerdì si parli anche di morti sul lavoro

ArticleImage Giorgio Langella, segretario del PCI Veneto, ci invia la risposta, che pubblichiamo, all'invito al convegno promosso da ANPI e Giuristi Democratici  di Venerdì 23 giugno ore 17.00 in Sala Stucchi, Palazzo Trissino, Vicenza su "Resistenza e diritto di resistenza. Dalla lotta antifascista all'esperienza No Dal Molin a Vicenza. Con quali mezzi i cittadini possono opporsi alla violazione dei diritti costituzionali?")

Approfitto per esprimere un pensiero (che poi è una richiesta esplicita). Tra i diritti costituzionali violati ogni giorno penso si debbano tenere in debito conto quelli del lavoro, a partire da quelli della sicurezza nei luoghi di lavoro. Dall'inizio dell'anno sono morti oltre 300 lavoratori (è il dato più alto dal quando l'Osservatorio indipendente di Bologna morti sul lavoro - che documenta i caduti sul lavoro, anche quelli "non assicurati Inail" - operai).

 

Continua a leggere

Convegno Anpi - Giuristi Democratici sul diritto di Resistenza venerdi 23 a Vicenza

ArticleImage "Resistenza e diritto di resistenza. Dalla lotta antifascista all'esperienza No Dal Molin a Vicenza. Con quali mezzi i cittadini possono opporsi alla violazione dei diritti costituzionali?": Venerdì 23 giugno ore 17.00 in Sala Stucchi, Palazzo Trissino, Vicenza. 
Il Convegno tratterà del fenomeno storico della Resistenza antifascista a Vicenza e più in generale del "diritto di resistenza", facendo riferimento all'esperienza del Movimento No Dal Molin. Come è noto i Padri Costituenti nei lavori preparatori affrontarono il tema di inserire il c.d. "diritto di resistenza" nella Costituzione. La Costituzione repubblicana da un lato è l'approdo del pensiero e dell'azione della Resistenza al nazi-fascismo, dall'altro rappresenta anche il fondamento e riferimento ideale per i movimenti di lotta che intendono resistere opponendosi attivamente alla violazione dei principi e diritti in essa sanciti.

Continua a leggere

Master della cucina italiana, due vicentini si aggiudicano lo stage

ArticleImage I ristoranti stellati italiani aprono le porte agli allievi del Master della Cucina Italiana edizione 2017. Tutti i 16 aspiranti cuochi (14 uomini e 2 donne) che hanno frequentato la scuola di alta formazione di Esac Spa (al Centro Formazione Esac Confcommercio di Creazzo) e che oggi hanno concluso le 800 ore di corso, svolgeranno infatti il loro tirocinio di quattro mesi in un locale stellato. Fin dalla prima edizione del corso, datata 2013, questa scuola di alta formazione è stata il trampolino di lancio nella ristorazione di qualità per quasi 90 ragazzi (l'età media è 28 anni), provenienti da tutta Italia.

 

Continua a leggere

Commercio e "La nuova via della seta", Italia ed Europa si preparino allo Tsunami del Made in China: il commento di Michele Geraci

ArticleImage La Cina continua a spingere su più fronti per conquistare il mercato mondiale del manifatturiero, facendo leva su valori occidentali quali il libero mercato e lo sviluppo della finanza internazionale. I politici dell'Occidente, adulati dal fatto che la Cina accetti finalmente il nostro modo di pensare, ci cascano, dimentichi della leggenda del cavallo di Troia. In questi giorni, in un workshop tenuto presso la Nottingham University a Ningbo, uno dei porti più importanti del mondo da cui partono i vari container per l'Asia, Medio Oriente ed Europa, si è parlato de La Nuova Via Della Seta, iniziativa promossa dal presidente Xi Jinping per promuovere il commercio e gli investimenti tra Cina e paesi dell'Asia Centrale. 

Continua a leggere

Comunicato - appello dei consiglieri comunali Giacomo Possamai, Sandro Pupillo e Tommaso Ruggeri sul tema della BPVi e di Veneto Banca

ArticleImage Nel dicembre dello scorso anno, scrivono nella nota che pubblichiamo Giacomo Possamai, capogruppo del PD, Sandro Pupillo, capogruppo della lista civica per Achille Variati,  e Tommaso Ruggeri , consiglieer della stessa lista, sul tema delle popolari venete.assieme a molti altri Consiglieri Comunali, avevamo firmato un ordine del giorno, presentato al termine di un dibattito in aula sulla situazione della Banca Popolare di Vicenza alla presenza di Gianni Mion, all'interno del quale erano indicate alcune azioni a nostro giudizio necessarie per restituire un futuro all'istituto di via Battaglione Framarin.

Continua a leggere

Risultati delle elezioni amministrative di domenica: la soddisfazione di Rifondazione Comunista

ArticleImage I risultati delle elezioni amministrative di domenica evidenziano la significativa affermazione di liste civiche e di sinistra alternative al Pd quando si presentano con candidati credibili e sono frutto di lavoro, iniziative sociali e programmi costruiti dal basso, capaci di aggregare settori popolari e giovani. Da Padova a Catanzaro, da Genova a L'Aquila, fino a Cuneo, Cernusco sul Naviglio, Molfetta, fino a Palermo, siamo soddisfatti come Rifondazione Comunista di aver costruito esperienze che unificano sinistra e movimenti raccogliendo consenso e suscitando partecipazione. Anche laddove eravamo l'unico partito a sostenere una lista di alternativa - come per esempio a La Spezia - abbiamo abbondantemente superato il 4%. Rifondazione è oscurata dai media ma nei territori è presente anche più di sigle che occupano permanentemente gli spazi televisivi. Il risultato delle comunali incoraggia l'impegno per la costruzione anche a livello nazionale di un polo di sinistra alternativo al Pd.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista

Continua a leggere

Lotta allo smog senza confini: Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto insieme per contrastare l'inquinamento atmosferico nel bacino padano

ArticleImage Firmato venerdì 9 giugno a Bologna l'accordo col Ministero dell'Ambiente: eco-bonus, 8 milioni di euro per sostituire i veicoli inquinanti; misure strutturali nelle città e provvedimenti comuni
Alla vigilia dell'apertura del G7 Ambiente, i presidenti Bonaccini e Chiamparino e gli assessori regionali Terzi e Bottacin siglano l'intesa con il ministro Galletti. Interessati oltre 23 milioni di cittadini, il 40% della popolazione italiana. Altri 8 milioni per la riduzione dell'inquinamento da attività agricole e zootecniche. Allo studio misure sulle tasse automobilistiche per favorire la diffusione di veicoli a basse o nulle emissioni. Condivisa anche la gestione degli sforamenti di PM10: stessi divieti temporanei nelle quattro regioni.

Continua a leggere

Liliana Zaltron e M5S: in via Nicotera l'asfalto ha ceduto provocando buca di 40 centimetri

ArticleImage Le voragini, buche profonde nel sottosuolo, non sono da confondersi con la rottura del manto stradale causata "dall'usura che si associa anche ai danni causati giorno dopo giorno dalle intemperie". Quella di Via Nicotera non è neppure da ricondursi "ad un problema che riguarda la rete del gas", perché non è stato avvertito l'odore tipico dello stesso. La voragine, come tutte le altre, è causata, molto probabilmente, dalla rottura della fognatura che, a poco a poco, si porta all'interno il materiale del sottofondo stradale, per cui, dopo un po' di tempo, si nota il buco sull'asfalto, mentre sotto la caverna è ben più ampia.

Continua a leggere

Il comune vende immobili al centro ma relazione Nomisma non è agli atti, Francesco Rucco e Idea Vicenza: il palazzo di vetro di Variati dov'è?

ArticleImage "A meno di un anno dalla fine del mandato, dopo nove anni di proclami e promesse mancate, Il centrosinistra accelera la maxi operazione di cessione degli immobili comunali. Operazione che non vede compatta nemmeno la stessa maggioranza": lo afferma Francesco Rucco, Capogruppo di Idea Vicenza, nelle nota che pubblichiamo sul "caso Investire sgr". Nei giorni scorsi - prosegue Rucco, ho chiesto, con accesso agli atti, copia della consulenza dello studio Nomisma che avrebbe definito "conveniente" l' operazione. Dal Comune mi è stato risposto che la consulenza non è ancora stata depositata. E allora mi chiedo: come fa la maggioranza a dare il via ad una operazione così delicata ed impattante, senza avere in mano la necessaria documentazione per ogni valutazione approfondita?

Continua a leggere
<| |>

Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Domenica 18 Giugno alle 19:04 da PaolaFarina
In Convegno Anpi - Giuristi Democratici sul diritto di Resistenza venerdi 23 a Vicenza

Domenica 18 Giugno alle 15:13 da kairos
In Convegno Anpi - Giuristi Democratici sul diritto di Resistenza venerdi 23 a Vicenza
Meteo regionale
Meteo Veneto