Storia

Quotidiano | Categorie: Politica, Storia, Fatti

La provocazione di Forza Nuova: "abolire la ricorrenza del 25 aprile". Appeso nella notte striscione "Non vi libererete mai di noi"

ArticleImage "Nell'attesa di un provvedimento che riconduca il giorno del 25 aprile alla sola festa di San Marco Evangelista - recita il comunicato che pubblichiamo dopo aver appeso uno striscione contro la Festa della Liberazione e diramato dalla segreteria provinciale di Forza Nuova e Lotta Studentesca  - esortiamo le istituzioni, in modo particolare i sindaci, ad avere il coraggio e la dignità, durante i loro discorsi, di spendere una parola per quei connazionali che, animati da un fervente amore per la Patria, la Fede e la Libertà, combatterono e caddero eroicamente 'dall'altra parte'. Lo stesso invito lo rivolgiamo ai docenti: parlate ai vostri alunni di questi crimini, affinché la loro formazione sia completa e non sia influenzata dalle menzogne".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Storia

Battaglia di Nikolajewka, domenica il ricordo a Vicenza

ArticleImage Il Comune di Vicenza rende noto che il 74° anniversario della tragica battaglia che si combatté nel 1943 a Nikolajewka sarà celebrato dal Comune di Vicenza domenica 22 gennaio con il gruppo alpini “Tosato” Borgo Casale. Durante la cerimonia saranno commemorati i militari caduti e dispersi che, il 26 gennaio del 1943, sacrificarono la loro giovane vita nei combattimenti contro l’Armata Rossa nella “sacca” di Nikolajewka, durante il ripiegamento nel fronte orientale, contribuendo allo sfondamento dell'accerchiamento russo e consentendo alle truppe italiane superstiti il ritorno a casa.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Storia

Intitolazione di piazzetta Giuseppe Milani a Campedello

ArticleImage Comune di Vicenza
Domani, sabato 29 ottobre, alle 11 nell'area individuata a Campedello, all'incrocio tra viale Riviera Berica e via G. B. Bertolo, si terrà la cerimonia di intitolazione di una piazzetta cittadina al vicentino Giuseppe Milani, ragazzo del '99, dirigente artigiano e animatore dell'associazionismo locale. All'evento saranno presenti il vicesindaco e presidente della commissione consultiva per la toponomastica cittadina Jacopo Bulgarini d'Elci e l'assessore alla partecipazione Annamaria Cordova. “Questa intitolazione - dichiara il vicesindaco e presidente della commissione toponomastica comunale Jacopo Bulgarini d'Elci - ci consente di onorare la figura di Giuseppe Milani. Ringrazio Luciano Parolin, componente della commissione toponomastica che ha patrocinato con passione la proposta promossa dal Gruppo alpini di Campedello e sostenuta dalla comunità”.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Storia

Primo raid storico da Vicenza a Budapest, 1700 km per commemorare i luoghi della Grande Guerra

ArticleImage Comune di Vicenza
Piazzale della Vittoria e corso Fogazzaro saranno rispettivamente i luoghi di partenza e arrivo per le moto storiche iscritte al “Primo raid storico Vicenza – Budapest”, organizzato dall'associazione “A.S.D. Astego Motori D'Epoca” in collaborazione con l'assessorato alla partecipazione. Si tratta di una manifestazione internazionale non agonistica a carattere storico-culturale e turistico, per far conoscere luoghi,  storia,  cultura e tradizioni dei paesi attraversati, l'Italia, l'Austria e l'Ungheria. L’evento, in programma dal 5 al 10 settembre è patrocinato dalla Regione Veneto, da enti federativi motoristici e dall’IPA – International Police Association.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Religioni, Storia

Giornata della memoria, il video di Zaia e Moretti al ghetto: "identità ebraica va sostenuta"


Luca Zaia ha partecipato questa mattina 27 gennaio alla cerimonia che si è tenuta al ghetto di Venezia in occasione della Giornata della Memoria. Presente anche la vicentina Alessandra Moretti del PD. Durante l'intervista avvenuta dopo la celebrazione, Zaia ha voluto ricordare l'importanza di questa ricorrenza, non solo perché si ricordano le vittime dei campi di concentramento e dei nazisti, ma anche perché si deve sostenere l’identità ebraica e combattere il negazionismo che si abbatte su di essa, soprattutto in questo periodo, in cui tale atteggiamento sta prendendo sempre più piede.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Storia

Giornata della memoria: Zaia visita il ghetto di Venezia

ArticleImage

Regione Veneto

Il presidente del Veneto Luca Zaia sarà domani, mercoledì 27 gennaio, al Ghetto di Venezia per la celebrazione, insieme alla comunità ebraica veneziana e al suo presidente Paolo Gnignati, del Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale per ricordare le vittime dell’Olocausto. La cerimonia commemorativa è in programma alle ore 11.30 in Campo del Ghetto Nuovo, davanti al Monumento dei Deportati, dove il presidente Zaia deporrà una corona d’alloro. 

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Martedi 26 Settembre alle 07:34 da kairos
In Sequestro conti correnti Lega Nord, Vicenza Capoluogo: "è solo la giusta conseguenza di un modo sbagliato di intendere la politica"
Gli altri siti del nostro network